Cucina

I momenti conviviali sono molto importanti dal punto di vista relazionale.

      

I pasti condivisi rappresentano quindi un momento centrale nella vita di sede e prevedono un’organizzazione dettagliata.

Il referente interno per gli ordini alimentari si occupa di rifornire la dispensa della spesa base circa due volte alla settimana (es: pasta, riso, condimenti…)

La gestione degli acquisti di alimentati freschi giornalieri spetta ai volontari. Gli alimenti vanno acquistati solo presso gli esercizi commerciali convenzionati  mediante l’utilizzo del badge.

Altri prodotti non rientranti nella spesa base sono a carico di ciascun volontario.

La spesa giornaliera si ordina compilando l’apposito modulo che prevede l’ordine per il giorno successivo. Esso va compilato e consegnato ai dipendenti/volontari di Folgaria entro le ore 17.00 per essere inviato via fax ed il mattino seguente il fornitore consegnerà la spesa direttamente in sede. Per eventuali dimenticanze è possibile recarsi personalmente in Cooperativa, identificarsi, e ritirare lo scontrino dei prodotti acquistati.

Gli alimenti vanno stoccati e conservati, posti in frigorifero o nelle due dispense, a seconda della tipologia del prodotto e ordinati in base alla data di scadenza.

La programmazione degli orari dei pasti deve rispettare tali indicazioni: pranzo 12.00 – 12.30 / cena 19.00 – 19.30. La programmazione dei pasti serve per consentire a chi è in turno o chi deve montare turno di poter mangiare.

In ultimo sono riportate alcune norme di buona convivenza:

  • Ognuno deve sentirsi coinvolto nella vita di sede dando il meglio di se stesso e prestando rispetto nei confronti altrui.
  • Ciascun volontario è chiamato a ricoprire compiti differenti; tutte le attività (preparazione dei pasti, spesa, pulizie…) sono regolate da una rotazione di turni.

 

Grazie ad ognuno di voi per l’apporto e la collaborazione che porterete in Casa CRI !